manovra

s.f.

1.  l'insieme delle operazioni necessarie per mettere in azione una macchina o un dispositivo: la manovra degli scambi ferroviari | complesso di operazioni necessarie per cambiare la velocità, la posizione, la direzione di un mezzo di trasporto: manovra di atterraggio ; un treno in manovra ; fare manovra per posteggiare l'automobile

2.  movimento di reparti militari a scopo di esercitazione o nell'ambito di un disegno strategico o tattico attuato per impegnare il nemico: manovra diversiva , avvolgente ; guerra di manovra , di movimento; grandi manovre , esercitazioni di grandi unità militari | (estens.) nel calcio e in altri giochi di squadra, azione collettiva

3.  insieme di azioni studiate e compiute per raggiungere un determinato fine, spec. nell'ambito di organizzazioni complesse: manovra finanziaria , monetaria ; manovra di bilancio , uso strumentale del bilancio dello stato per conseguire determinati obiettivi di politica economica

4.  (fig.) insieme di azioni per lo più segrete e illecite, volte a un preciso scopo: una manovra per trarre in inganno ; manovre elettorali , di corridoio

5.  (mar.) qualsiasi cavo a bordo di una nave o di una imbarcazione: manovre dormienti , correnti | libertà di manovra , autorizzazione data a un'unità di agire autonomamente; (fig.) possibilità di agire senza impacci: avere libertà di manovra.

manovrabile

agg. che si può manovrare (anche fig.). 

leggi

manovrabilità

s.f. l'essere manovrabile. 

leggi

manovrare

v. tr. [io manòvro ecc.] (1) mettere in azione mediante manovre: manovrare le vele , un congegno | manovrare le forze , le truppe , i reparti , (mil.) disporli, metterli in movimento secondo determinati piani tattici o strategici (2) (fig.) far agire una persona, un gruppo di persone o un organismo secondo i propri intendimenti: manovrare un'assemblea | v. intr. [aus. avere] (3) effettuare una manovra, delle manovre: l'aereo sta manovrando per atterrare ; la compagnia mortaisti...

leggi

manovrato

part. pass. di manovrare agg. basato su una fitta serie di spostamenti: guerra manovrata , guerra di movimento; gioco manovrato , nel calcio e in altri sport di squadra, quello che si svolge con una serie ordinata ed efficace di passaggi. 

leggi

manovratore

agg. [f. -trice] che manovra s.m. chi è addetto alla manovra di qualcosa; in partic., nelle ferrovie, l'addetto alle manovre dei treni | manovratore del tram , il guidatore. 

leggi

accostata

s.f. la manovra dell'accostare, riferita a navi e aerei. 

leggi

aerostiere

s.m. addetto alla manovra e al servizio degli aerostati. 

leggi

alare

v. tr. (mar.) tirare un cavo, una gomena | compiere la manovra di alaggio. 

leggi

affondata

s.f. (aer.) manovra acrobatica compiuta passando dal volo orizzontale a una rapida discesa. 

leggi

accerchiante

part. pres. di accerchiare agg. che accerchia, che tende ad accerchiare: manovra accerchiante.  

leggi

aggiramento

s.m.  (1) l'aggirare, l'essere aggirato (2) (mil.) manovra che mira ad attaccare il nemico di fianco o alle spalle. 

leggi

affusto

s.m. la base che sostiene la bocca da fuoco e ne consente la manovra e il trasporto: affusto di cannone.  

leggi

accerchiare

v. tr. [io accérchio ecc.] chiudere in un cerchio, circondare; eseguire una manovra di accerchiamento: accerchiare lo schieramento nemico.  

leggi

manovriero

non com. manovriere , agg. che si riferisce alla manovra; che si manovra facilmente: un bastimento agile e manovriero | squadra manovriera , nel calcio e in altri sport, quella che costruisce azioni fondate su un ordinato gioco collettivo s.m. [f. -a] persona abile e astuta nel manovrare situazioni e interessi a proprio vantaggio. 

leggi

Sitemap