manovrato

part. pass. di manovrare agg. basato su una fitta serie di spostamenti: guerra manovrata , guerra di movimento; gioco manovrato , nel calcio e in altri sport di squadra, quello che si svolge con una serie ordinata ed efficace di passaggi.

manovratore

agg. [f. -trice] che manovra s.m. chi è addetto alla manovra di qualcosa; in partic., nelle ferrovie, l'addetto alle manovre dei treni | manovratore del tram , il guidatore. 

leggi

radiocomandato

part. pass. di radiocomandare agg. comandato, azionato, manovrato a distanza mediante onde elettromagnetiche: aereo , missile radiocomandato.  

leggi

salpa ancore

o salpancora, salpa ancora, loc. sost. m. invar. (mar.) verricello orizzontale usato per salpare l'ancora; normalmente azionato da un motore elettrico, sulle piccole unità da diporto può anche essere manovrato a mano. 

leggi

tesafili

s.m. (elettr.) attrezzo fissato alla sommità di una pertica e manovrato dal basso, usato nella tesatura delle linee elettriche e telefoniche aeree per collocare i conduttori sull'armamento dei sostegni. 

leggi

scaloccio

s.m. (mar.) nelle antiche galee, scala di non grosse dimensioni | remo a scaloccio , il remo lungo e pesante in uso nelle galee, manovrato da più uomini sistemati in scala. 

leggi

manualizzare

v. tr.  (1) rendere manuale, cioè atto a essere manovrato con le mani: manualizzare un dispositivo  (2) (non com.) esporre una materia in un manuale per facilitarne la divulgazione: manualizzare una scienza.  

leggi

bratto

s.m. (mar.) modo di vogare con un remo solo posto in una incavatura della falchetta e manovrato con mezzi giri a destra e a sinistra: remo da bratto.  

leggi

lappatura

s.f. (mecc.) finitura di precisione che si esegue mediante abrasivi finissimi, portati da un utensile (lapidello) montato su un'apposita macchina (lappatrice) o manovrato manualmente. 

leggi

aquilone

s.m.  (1) giocattolo costituito da una leggera intelaiatura ricoperta di carta o di altro materiale leggerissimo; manovrato con un filo e posto contro vento, si solleva e si libra nell'aria (2) deltaplano. 

leggi

manovrare

v. tr. [io manòvro ecc.] (1) mettere in azione mediante manovre: manovrare le vele , un congegno | manovrare le forze , le truppe , i reparti , (mil.) disporli, metterli in movimento secondo determinati piani tattici o strategici (2) (fig.) far agire una persona, un gruppo di persone o un organismo secondo i propri intendimenti: manovrare un'assemblea | v. intr. [aus. avere] (3) effettuare una manovra, delle manovre: l'aereo sta manovrando per atterrare ; la compagnia mortaisti...

leggi

manovra

s.f.  (1) l'insieme delle operazioni necessarie per mettere in azione una macchina o un dispositivo: la manovra degli scambi ferroviari | complesso di operazioni necessarie per cambiare la velocità, la posizione, la direzione di un mezzo di trasporto: manovra di atterraggio ; un treno in manovra ; fare manovra per posteggiare l'automobile  (2) movimento di reparti militari a scopo di esercitazione o nell'ambito di un disegno strategico o tattico attuato per impegnare il nemico: manovra...

leggi

manovrabile

agg. che si può manovrare (anche fig.). 

leggi

manovrabilità

s.f. l'essere manovrabile. 

leggi

manovriero

non com. manovriere , agg. che si riferisce alla manovra; che si manovra facilmente: un bastimento agile e manovriero | squadra manovriera , nel calcio e in altri sport, quella che costruisce azioni fondate su un ordinato gioco collettivo s.m. [f. -a] persona abile e astuta nel manovrare situazioni e interessi a proprio vantaggio. 

leggi

Sitemap