recipe

s.m. invar. (antiq. , scherz.) ricetta, prescrizione (dall'uso proprio dei medici di un tempo di far precedere le ricette da questa parola).

recipiente

s.m. termine generico indicante ogni involucro che possa contenere liquidi o materiali incoerenti: recipiente di vetro , di alluminio ; un recipiente pieno di olio , di sale.  

leggi

reciprocare

v. tr. [io recìproco , tu recìprochi ecc.] (1) (non com.) avvicendare, alternare (2) nel linguaggio commerciale, contraccambiare, offrire un trattamento analogo a quello ricevuto | reciprocarsi v. rifl. (geom.) essere in proporzione reciproca. 

leggi

reciprocazione

s.f. (non com.) l'alternarsi di movimenti in senso opposto. 

leggi

reciprocità

s.f.  (1) qualità, condizione di ciò che è reciproco: reciprocità di aiuti | politica di reciprocità , quella per cui uno stato concede ad altri particolari agevolazioni per ottenere concessioni analoghe (2) (filos.) rapporto tra due entità, di cui una agisce sull'altra. 

leggi

reciproco

(1) agg. [pl. m. -ci] vicendevole, scambievole: stima reciproca ; affetto , favore reciproco | verbo riflessivo reciproco , (gramm.) quello che indica un'azione reciproca (p. e. accapigliarsi) ' numeri reciproci , (mat.) due numeri il cui prodotto è l'unità (p. e.  (2) e 1/5) § reciprocamente avv. l'un l'altro, a vicenda: si amano reciprocamente.  

leggi

Sitemap